Contattaci

Nome Cognome
E-mail
Messaggio

Progetto

Il progetto

EarthBi è una start up italiana “green” che propone un nuovo materiale plastico biobased e altamente biodegradabile, che non inquina perché si dissolve in breve tempo. Attraverso un brevetto sviluppato grazie ad uno studio realizzato in collaborazione con scienziati e chimici industriali italiani, il PLA  (acido polilattico) viene reso migliore, ampliandone le capacità di utilizzo e  rendendolo adatto a diversi processi produttivi, anche quelli più complessi. La bioplastica Earthbi si ottiene utilizzando le biomasse derivate da scarti di produzione di origine naturale e può essere smaltita attraverso i normali processi di compostaggio.

Il brevetto è stato depositato all’Ufficio italiano di marchi e brevetti con il numero 102019000002891 in collaborazione con Studio Torta, una delle principali società italiane specializzata in brevetti.

Dalla prima linea di produzione della bioplastica in Italia, situata nello stabilimento di Pomezia (RM), si passerà nei prossimi mesi allo sviluppo degli impianti in Slovenia e a Malta, per una capacità finale complessiva di circa 60.000 tonnellate/anno. 

La bioplastica

La plastica EarthBi® può essere utilizzata senza dover modificare le attuali linee produttive e si possono stampare prodotti plastici complessi e ricchi di dettagli, esempio i tappi delle bottiglie.

È possibile processare il biopolimero nei normali impianti di trasformazione delle plastiche petrolchimiche, senza dover realizzare particolari modifiche alle strutture esistenti.

Il biopolimero può essere impiegato nei settori industriali del: packaging, dell’automotive, dei trasporti, delle costruzioni, del beverage, delle applicazioni biomedicali, della cosmesi, della farmaceutica.

Più bioplastica, meno inquinamento.

L'elemento base da cui deriva la bioplastica
EarthBi® è il:

PLA - Acido polilattico

SCOPRI DI PIÙ

Per garantire una maggiore copertura stiamo lavorando anche su altri tipi di bioplastica

PHA / PHB / PHV

SCOPRI DI PIÙ

Un mercato con
un grande futuro

Il mercato delle plastiche biobased e/o biodegradabili è in costante evoluzione.

La produzione di plastica nel mondo ha raggiunto i 400 milioni di tonnellate/anno già nel 2016.
Di questa enorme quantità, meno del 2% è bioplastica.

Con EarthBi il problema dell’inquinamento mondiale causato dalla plastica può essere definitivamente risolto senza alterare gli equilibri dei mercati e nel pieno rispetto delle normative vigenti.

La legge infatti impone lo stop totale alla plastica monouso a partire dal 2021
EarthBi risolve il problema già da adesso, in netto anticipo rispetto alle richieste di legge. EarthBi lavora per salvaguardare il pianeta, oggi.

400Mt

Plastica Prodotta
Nel 2016

2%

Bioplastica